Difference: LocalJobs (1 vs. 2)

Revision 22012-03-22 - EnricoFattibene

Line: 1 to 1
 
META TOPICPARENT name="WebHome"

Accounting dei job locali in IGI

Line: 14 to 14
  Se non possibile recuperare informazioni sul job dal log di BLAH, DGAS controlla se il job stato sottomesso tramite pool account. In caso affermativo, il campo voOrigin settato a pool e il job considerato Grid.
Changed:
<
<
Se l'utente locale con il quale il job ha girato non un pool account, DGAS controlla se esiste un file di configurazione sul CE che mappa gli utenti locali su una VO. Se questo file esiste e l'utente locale presente nel file, possibile ricavare la VO. Il campo voOrigin viene settato a map e il job considerato locale.
>
>
Se l'utente locale con il quale il job ha girato non un pool account, DGAS controlla se esiste un file di configurazione sul CE che mappa gli utenti o i gruppi locali su una VO (il percorso di questo file indicato come valore della variabile localUserGroup2VOMap nel file /opt/glite/etc/dgas_sensors.conf). Se questo file esiste e l'utente locale presente nel file, possibile ricavare la VO. Il campo voOrigin viene settato a map e il job considerato locale.
 
Changed:
<
<
Se il file di mapping tra utenti e VO non esiste o se l'utente locale non presente nel file, non possibile individuare la VO dell'utente che ha sottomesso il job, il campo voOrigin settato a ..... e il job considerato locale. HLRmon mostra questi job come job locali con VO unknown.
>
>
Se il file di mapping tra utenti o gruppi locali e VO non esiste o se l'utente o gruppo locale non presente nel file, non possibile individuare la VO dell'utente che ha sottomesso il job, il campo voOrigin settato a ..... e il job considerato locale. HLRmon mostra questi job come job locali con VO unknown.
 

Procedura per accountare job locali

Changed:
<
<
Sul CE, nel file di configurazione dei sensori di DGAS dgas_sensors.conf, settare ...
>
>

Nel caso in cui il sito abbia un solo CE:

 
Changed:
<
<
Tenere aggiornato il file ... con il mapping tra gli utenti locali e le VO....
>
>
Sul CE, nel file di configurazione dei sensori di DGAS /opt/glite/etc/dgas_sensors.conf, settare la variabile jobsToProcess = all
 
Added:
>
>
Tenere aggiornato il file di configurazione indicato nel dgas_sensors.conf come valore della variabile localUserGroup2VOMap con il mapping tra gli utenti locali e le VO.

Ogni riga di questo file deve avere uno dei seguenti formati:

  • group <GRUPPO-LOCALE-UNIX> <NOME-VO>

  • user <UTENTE-LOCALE-UNIX> <NOME-VO>

Nel caso di sito con pi CE:

I log del Batch system possono essere processati da uno solo dei CE, che reperir le informazioni per tutti i job passati da quel Batch system, anche se hanno usato CE diversi. Ogni CE deve processare i propri log di BLAH, contenenti le informazioni Grid dei job.

La configurazione nel dgas_sensors.conf deve essere la seguente:

CE 1 (master):

jobsToProcess = all

siteName = <GLUE-SITENAME-HERE>

useCEHostName = <ce1.yourdomain.org>

localHostNameAsCEHostName = no

localUserGroup2VOMap = <MAPPING-FILE-PATH>

CE 2 -- CE N:

jobsToProcess = grid

siteName =

useCEHostName = <ce1.yourdomain.org>

localHostNameAsCEHostName = no

Il CE 1 (master) deve avere il file di mapping aggiornato.

Riprocessamento vecchi log

Se si vogliono recuperare job che non sono stati accountati in passato si pu forzare DGAS a riprocessare i vecchi log seguendo questi passi:

  • Stoppare il servizio DGAS Urcollector:

service glite-dgas-urcollector stop

  • Verificare che sia realmente gi:

ps -ef | grep urcollector

  • Cambiare la data limite dalla quale far riprocessare i log modificando il valore della variabile ignoreJobsLoggedBefore in /opt/glite/etc/dgas_sensors.conf (formato YYYY-MM-DD), es.:

ignoreJobsLoggedBefore = "2011-01-01"

  • Rinominare il file che contiene il buffer, indicato come valore della variabile collectorBufferFileName nel dgas_sensors.conf (/opt/glite/var/dgasCollectorBuffer.lsf oppure /opt/glite/var/dgasCollectorBuffer.pbs rispettivamente se si usa LSF o Torque). Ad es. per LSF:

mv /opt/glite/var/dgasCollectorBuffer.lsf /opt/glite/var/dgasCollectorBuffer.lsf.20120322

  • Spostare i file presenti in /opt/glite/var/dgasURBox/ERR nella directory superiore:

mv /opt/glite/var/dgasURBox/ERR/* /opt/glite/var/dgasURBox/

  • Far partire il servizio DGAS Urcollector:

service glite-dgas-urcollector start

  • Controllare il log glite-dgas-urcollector:

tail -f /opt/glite/var/log/dgas_urcollector.log

  • Controllare la directory /opt/glite/var/dgasURBox/ERR directory; non dovrebbe essere piena di file.

Visualizzazione job locali in HLRmon

Attualmente HLRmon https://dgas.cnaf.infn.it/hlrmon/report/charts.php offre la possibilit di visualizzare job locali, di Grid o entrambe le categorie grazie al men di selezione sulla sinistra Select job type

L'ultimo grafico in basso a destra, per ognuno dei set di grafici selezionabili con il men a tendina Chart set in alto, mostra l'andamento temporale dei job locali rispetto a quelli Grid.

I job locali a cui DGAS non riesce ad assegnare la VO, sono mostrati da HLRmon con VO unknown. Questa VO selezionabile tra le altre VO nel men sulla sinistra Select VOs. Nel prossimo futuro ci sar la possibilit di poter visualizzare o meno i job locali con VO unknown spuntando un'apposita voce nel men Select job type, in modo da poterli escludere/includere pi facilmente.

 
Deleted:
<
<
LAVORI IN CORSO
 

-- EnricoFattibene - 2012-03-21

Revision 12012-03-21 - EnricoFattibene

Line: 1 to 1
Added:
>
>
META TOPICPARENT name="WebHome"

Accounting dei job locali in IGI

Non esiste al momento una regola che stabilisca se un sito debba o meno accountare i job locali (oltre a quelli Grid) tramite DGAS.

Il CMT ritiene che, nel caso in cui tra i job locali ci sia una parte di job di utenti di VO di Grid, e' auspicabile che questi vengano accountati. Se i job locali sono esclusivamente di utenti che non usano la grid e non appartengono quindi a VO, in tal caso si possono non accountare. La decisione ultima comunque lasciata al sito.

Come DGAS stabilisce se un job locale o di Grid

Se per un dato job, identificato dal proprio LRMS id, esiste un riferimento nei log di BLAH, allora al job possono essere associate le informazioni sulle estensioni VOMS (DN del certificato, VO, FQAN). In questo caso il campo voOrigin della tabella jobTransSummary del DB dell'HLR settato a fqan e il job considerato Grid.

Se non possibile recuperare informazioni sul job dal log di BLAH, DGAS controlla se il job stato sottomesso tramite pool account. In caso affermativo, il campo voOrigin settato a pool e il job considerato Grid.

Se l'utente locale con il quale il job ha girato non un pool account, DGAS controlla se esiste un file di configurazione sul CE che mappa gli utenti locali su una VO. Se questo file esiste e l'utente locale presente nel file, possibile ricavare la VO. Il campo voOrigin viene settato a map e il job considerato locale.

Se il file di mapping tra utenti e VO non esiste o se l'utente locale non presente nel file, non possibile individuare la VO dell'utente che ha sottomesso il job, il campo voOrigin settato a ..... e il job considerato locale. HLRmon mostra questi job come job locali con VO unknown.

Procedura per accountare job locali

Sul CE, nel file di configurazione dei sensori di DGAS dgas_sensors.conf, settare ...

Tenere aggiornato il file ... con il mapping tra gli utenti locali e le VO....

LAVORI IN CORSO

-- EnricoFattibene - 2012-03-21

 
This site is powered by the TWiki collaboration platformCopyright © 2008-2021 by the contributing authors. All material on this collaboration platform is the property of the contributing authors.
Ideas, requests, problems regarding TWiki? Send feedback